Matuidi, le sue prime parole in bianconero

Matuidi, le sue prime parole in bianconero


È arrivata nelle ultimissime ore l’ufficialità del trasferimento di Matuidi dal Psg alla Juventus. Con queste parole il francese ha esordito ai microfoni bianconeri:

“Sono molto felice e molto orgoglioso di poter indossare questa maglia. Sono onorato di vestire i colori della Juventus. Sono impaziente di conoscere i miei nuovi compagni e poter presto scendere in campo e iniziare la stagione con la mia nuova squadra. La Juventus ha una grande storia è una squadra ambiziosa che vince quasi sempre. È molti anni che vince lo scudetto e punta sempre in alto anche in Europa. Condividiamo le stesse ambizioni, è un club molto importante e come ho detto non vedo l’ora di dare il mio contributo, affinché la squadra possa continuare a vincere, dopo aver già conquistato tanti trofei. In quanto appassionato di calcio ho potuto seguire le gesta dei grandi giocatori che hanno fatto la storia del club. Come Zidane, Platini, ma anche Didier Deschamps, il mio allenatore in nazionale. È sempre un piacere poter dire di far parte di questa grande famiglia. Grazie a tutti. Spero di poter dare presto il massimo per aiutare la squadra. Sono orgoglioso e onorato di essere qui. Spero che sarete anche voi fieri di vedere giocare Blaise Matuidi con la maglia della vostra squadra”.