Dani Alves chiarisce: "Alla Juventus non sono stato compreso, ma sono grato alla società"

Dani Alves chiarisce: “Alla Juventus non sono stato compreso, ma sono grato alla società”


Prove di disgelo tra Dani Alves e la Juventus. Il terzino brasiliano, ora al PSG, al termine della gara disputata quest’oggi contro l’Amiens, ha rilasciato importanti dichiarazioni in merito al proprio passato bianconero: “Sono un calciatore che ama giocare tanto la palla, servire i compagni, rischiare se serve. Penso che alla Juventus non abbiano capito la mia filosofia di gioco, e questo non mi rende affatto felice. Però, alla fine, sono grato alla società”. 

ULTIME NOTIZIE