Giovanili: Gabriele Bove lascia la Juventus. La situazione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nato a Torino nel 1998, Gabriele Bove muove i suoi primi passi a livello calcistico nella Juventus, che lo preleva all’età di dieci anni, nel 2008. Il centrocampista piemontese, che ha ricoperto il ruolo di capitano nell’under 17, under 19 e nella primavera, ha deciso di lasciare definitivamente la casacca bianconera, firmando un triennale con la Sambenedettese, compagine militante in lega pro. Per lui sarà la prima esperienza al di fuori del settore giovanile, in un contesto dove potersi mettere più facilmente in mostra.

CHI È BOVE?

Come detto è un centrocampista centrale che, però, nasce come trequartista. Dotato di una grandissima tecnica e di un piede molto delicato, quest’anno ha collezionato 27 presenze mettendo a segno quattro gol e fornendo quattro assist. Un dettaglio su cui lavorare? La continuità. Il ragazzo pecca spesso di discontinuità, cosa che non mette in risalto il suo talento al 100%.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook