Juve-Ganz, è addio: il palermo prova a beffare il Pescara

Simone Ganz sempre più vicino all’addio alla Juve: il suo futuro sarà in serie B


Una grande stagione vissuta a Como gli aveva aperto le porte della Juventus. Adesso, dopo una stagione sottotono, il figlio d’arte Simone Ganz e la Juve sono destinati a salutarsi. Sembrava imminente il suo passaggio al Pescara ma, nelle ultime ore, si è inserito di prepotenza il Palermo, pronto a soffiare il giocatore agli abruzzesi.

Il Palermo si inserisce nella trattativa tra Juve e Pescara

Il figlio di Maurizio Ganz sembrava ormai destinato al Pescara di Zeman. Le caratteristiche del giocatore, infatti, sono esattamente quelle richieste dal boemo per la sua nuova e ambiziosa squadra. A ritardare l’ufficialità dell’operazione il mancato accordo con i bianconeri. Della situazione d’impasse se ne può approfittare quindi il Palermo. I rosanero hanno già avviato i contatti con la Vecchia Signora e l’agente del giocatore ha avuto un colloquio con la dirigenza di Corso Galileo Ferraris proprio per parlare dell’offerta dei siciliani. Non è un segreto infatti che il Palermo ambisca all’immediato ritorno nella massima serie e questa potrebbe essere la soluzione più adatta per Ganz, in cerca di rilancio dopo l’ultima stagione vissuta tra alti e bassi (21 presenze e 4 reti a Verona). Nel frattempo il treno Juve si allontana, questa volta definitivamente, per l’attaccante.