Keita fa tremare la Lazio: rifiuterà qualsiasi destinazione che non sia la Juventus

Keita fa tremare la Lazio: rifiuterà qualsiasi destinazione che non sia la Juventus


Come accaduto lo scorso anno, anche quest’estate Keita è pronto a non far dormire sonni tranquilli alla Lazio e a patron Lotito. Alla vigilia della passata stagione l’attaccante senegalese si riappacificò con la società in extremis, mentre aveva già le valigie pronte, e fu una tregua provvidenziale per i biancocelesti che hanno poi trovato nel numero quattordici un eccellente protagonista della splendida stagione appena conclusa.

Adesso, però, l’ex Barcellona sembra essere seriamente intenzionato a lasciare Formello così come ribadito da lui stesso alla società nel corso della cena con la squadra. Peraltro il giocatore sembrerebbe preferire come unica destinazione quella di Torino, così come altri giocatori attratti dalla possibilità di potersi esibire su grandi palcoscenici grazie alla maglia bianconera. Il direttore sportivo della Juventus, Marotta, però, ha fatto sapere di non voler sborsare più di quindici milioni per lo spagnolo naturalizzato senegalese, cosa che creerebbe non pochi problemi in casa Lazio. Lotito, infatti, non sarebbe disposto ad accettare tale cifra, cosa che d’altro canto costringerebbe a tenere il giocatore in rosa fino alla scadenza del contratto (30.06.2018) per poi perderlo a parametro zero.

Per l’ennesima volta il problema della Lazio per l’estate, quindi, porta il nome di Keita Balde Diao, croce e delizia della squadra romana ma che potrebbe diventare fonte di prezioso guadagno (in termini di accrescimento di potenziale) per la rosa dei campioni d’Italia.

 

Vincenzo Marotta

ULTIME NOTIZIE