#RoadtoCardiff Juventus-Real Madrid ti metton le ali: la sfida sugli esterni è verdeoro!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Non sarà una sfida qualunque. Il 3 giugno in quel di Cardiff potremo assistere al meglio del calcio europeo. Due squadre che hanno raggiunto la finale superando ostacoli enormi: BarcellonaBayern Monaco, tanto per citarne due. Al Millennium Stadium va di scena la finale di Champions League tra JuventusReal Madrid. Due club che hanno fatto la storia di questo sport e che nel corso dei decenni hanno potuto vantare tra le proprie fila i migliori giocatori del globo. Storia che si ripete ancora oggi quando si leggono le formazioni di bianconeri e merengues. Perché la Vecchia Signora non è solo DybalaHiguaín, così come i Galacticos non sono solamente Cristiano Ronaldo Bale.

Carvajal-Marcelo, classe al servizio di Zidane

Ci sono terzini e terzini. Quelli del Real Madrid potrebbero anche essere definiti per tecnica e classe, trequartisti puri. Daniel Carvajal ha recuperato in extremis dopo l’infortunio e sabato sarà del match. Lo spagnolo garantisce copertura ma allo stesso tempo riesce ad essere terribilmente efficace con le sue incursioni offensive. Dal 2013 i blancos si sono assicurati un futuro tranquillo con il classe 1992 che già più volte è risultato decisivo nei match che contano. Marcelo Vieira da Silva Júnior da Rio de Janeiro. Oppure il miglior esterno mancino al mondo. Il brasiliano è una delle costanti del club madrileno ma allo stesso tempo è quella variante impazzita che può risolverti la sfida con un colpo di genio. Nel suo sangue scorre talento verdeoro e sul campo riesce ad attaccare come le migliori delle ali e guai a chi gli critica la fase difensiva: nonostante la statura riesce ad imporsi, a guidare la linea di difesa, a diventare insuperabile. Sarà uno degli uomini sul quale Zinedine Zidane farà più affidamento: al Santiago Bernabéu contro il Bayern Monaco ha trascinato letteralmente il Real Madrid in finale.

Alex Sandro-Dani Alves: la Juve ti mette le ali

Ricordando la famosa marchetta della bevanda energetica, alla Juventus non è servito però alcun drink per mettere le ali. È semplicemente bastato che Massimiliano Allegri schierasse contemporaneamente quel due carioca per non tornare mai più indietro. Alex Sandro Lobo Silva è forza fisica allo stato puro ma anche tecnica e tenacia. Padrone indiscusso della corsia mancina: insieme a Mario Mandžukić forma una coppia che fa dello strapotere atletico la caratteristica principale. Sarà suo compito arginare le offensive sugli esterni del Real, sarà suo compito assistere con i suoi cross le torri presenti in area di rigore. Chi invece non ha bisogno di presentazioni è il connazionale Daniel Alves da Silva. Il miglior esterno destro al mondo da quasi un decennio. Ha fatto innamorare i tifosi del Siviglia, poi fatto trionfare quelli del Barcellona: adesso vuole entrare nella storia, pardon nella leggenda, della Juventus. Dopo un avvio altalenante in bianconero, dopo l’infortunio subito contro il Genoa, il brasiliano torna ai suoi livelli. Allegri gli regala massima fiducia così come si fa con i campioni. E Dani Alves da campione indiscusso quale è ha trascinato i bianconeri oltre ogni ostacolo dimostrando come anche in Champions LeagueMadama può trionfare anche al di fuori del confine italico. Senso dell’anticipo, classe cristallina, assist al bacio e gol fondamentali. Quel pizzico di follia imprescindibile per aggirare le gabbie degli avversari. Sarà lui l’uomo sul quale graviterà il match: agirà più avanzato, alle sue spalle la preziosa copertura di Andrea Barzagli. È questa la scelta vincente del mister adottata contro il Monaco in semifinale e mai più abbandonata nelle gare più importanti. Ed è proprio per questo motivo che JuventusReal Madrid si giocherà anche sugli esterni!

 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook