Walter Sabatini rivela: "La Juve ha preso Schick"

Walter Sabatini rivela: “La Juve ha preso Schick”


La Juventus e Patrik Schick sempre più vicini. Il club bianconero verserà nelle casse della Sampdoria la cifra relativa alla clausola rescissoria: 25 milioni. Il classe ’96 dovrebbe arrivare subito alla corte di Max Allegri, per il ruolo di vice-Higuain. Per crescere con i campioni e calarsi nel mondo Juve. Dunque, concorrenza battuta. E arrivano anche conferme importanti. Addirittura, da Walter Sabatini. Nuovo direttore dell’area tecnica dell’Inter. Colui che Patrik Schick lo ha scoperto, in Repubblica Ceca. E stava per portarlo alla Roma. Prima che lo scetticismo del club giallorosso bloccasse le trattative.

JUVE-SCHICK, SABATINI CONFERMA

Tuttavia, Sabatini ci aveva visto lungo. Patrik Schick è stato tra i talenti rivelazione di questo campionato appena conclusosi, mostrando doti tecniche e qualità fuori dal comune. Siglando anche la bellezza di 11 gol al suo esordio in Serie A. Attirando, poi, l’attenzione di mezza Europa. Anche quella dell’Inter, che ha provato fino alla fine a strapparlo alla Sampdoria. La Juventus, però, si è mossa prima e meglio ed ha praticamente messo le mani sul classe ’96.

A confermare la trattativa in dirittura d’arrivo è lo stesso Walter Sabatini. Il dirigente nerazzurro, intervistato da una radio locale di Roma, si lascia scappare l’ interessante indiscrezione di mercato. Quando gli viene chiesto di un eventuale approdo all’Inter del giovane talento ceco, risponde: “Schick? Penso – rivela – che sia stato preso già dalla Juventus”.

 

Luca Piedepalumbo