Sarri: "Higuain? Potrei tifare per lui. Era meglio giocare in contemporanea con la Roma"

Sarri: “Higuain? Potrei tifare per lui. Era meglio giocare in contemporanea con la Roma”


Maurizio Sarri ha incontrato i giornalisti per la conferenza stampa pre-partita come di consueto, alla vigilia della sfida tra Torino e Napoli, in programma domani pomeriggio. L’allenatore dei partenopei si è inevitabilmente soffermato anche su Roma-Juventus (sempre domani, ma alle 20.45), partita decisiva per lo scudetto ed altrettanto fondamentale per la lotta al secondo posto, in cui è coinvolto il Napoli. 

ORARIO“Dispiace perché era più giusto giocare in contemporanea. A noi non cambia nulla, ma nella gestione dell’altra gara può cambiare: il nostro risultato potrà influenzare la partita della sera. Qui le temperature salgono, in mezzo al campo si percepiscono 37-38 gradi, ma io devo giocare all’ora che mi dicono. Per offrire uno spettacolo all’altezza bisognerebbe giocare tutti di sera”.

eva

HIGUAIN“Tifare per lui domani? Per lui potrei anche farcela, è un fenomeno. Con noi si è sempre comportato bene e l’affetto è per lui. Poi uno si incazza per come ci ha lasciato… Essendo un fuoriclasse non c’è nulla di più normale che possa segnare anche domani”.

ULTIME NOTIZIE