Juve, senti Benitez: "Società all'avanguardia e con grande potere economico"

Juve, senti Benitez: “Società all’avanguardia e con grande potere economico”


Rafa Benitez si gode il suo nuovo momento d’oro, dopo la promozione in Premier League conquistata alla guida del Newcastle. Un obiettivo che, come rivela l’ex tecnico di Napoli e Real al Corriere dello Sport, “avevamo tentato di difendere quando arrivai e trovai una situazione disperata”.

LE PAROLE DI BENITEZ SULLA JUVE

Rafa Benitez, ex allenatore del Napoli e attuale tecnico del Newcastle, parla al Corriere dello Sport: “La Juventus è una società all’avanguardia che ha anche potere economico. Sono in condizione di spendere e l’hanno fatto acquistando Higuain, Pjanic, Benatia e anche giovani di valore. Si sono irrobustiti e hanno sottratto alle principali concorrenti giocatori rappresentativi. Le distanze con Roma e Napoli sono ancora nette, favorite anche da un bilancio che aiuta a fare la differenza. Ma il gap si può colmare, però serve tempo e anche qualche idea: avere tanti soldi è un privilegio ma saper programmare è un valore aggiunto che può avvicinare. Non è certo un caso che anche stavolta Napoli e Roma si stiano giocando secondo e terzo posto, anche questi sono segnali. Vuol dire che sono dietro alla Juventus, ma davanti a tutte le altre. E di parecchio”.

“La Champions? Mai fatto pronostici, non mi appartengono. Però quando sei lì, in semifinale, devi crederci: e la Juventus ha la statura per pensare di potercela fare. Ma sono tutte forti, le quattro. Se si può dire che, sei anni fa, fui vicino alla Juventus? Lo ha detto lei. Smentirla? Meglio lasciarci così…”.

ULTIME NOTIZIE