Corsport, Gonzalo Higuain scopre l’asso, ora arriva la volata finale

Corsport, Gonzalo Higuain scopre l’asso, ora arriva la volata finale


Il Corriere dello Sport si sofferma sul momento di Gonzalo Higuain: “Higuain scopre l’asso, arriva la volata finale“. “La tradizione è favorevole e dice che il Pipita chiude sempre a ritmi indiavolati: 29 reti sono un bottino destinato a salire”. “Ha segnato solo in 3 delle ultime 12 gare: l’argentino ora si carica”.

I NUMERI DEL PIPITA NEI FINALI DI STAGIONE

Antonio Barillà, ha scovato questa statistica interessante: “Soltanto due volte, infatti, tra maggio e giugno, negli anni scorsi non gli è capitato di segnare: il 2010-2011 con il Real e il 2013-2014 con il Napoli. Tutte le altre volte, i suoi gol li ha fatti, mantenendo un ritmo indiavolato fino all’ultimo impegno agonistico: 6 lo scorso anno, 4 nel 2008-2009 in camiseta blanca, 3 nel 2012-2013 sempre a Madrid e 3 nel 2014-2015, al secondo anno di Napoli”. I numeri danno ragione al Pipita  e ora ci si aspetta una finale in crescendo.

HIGUAIN ED I GOL IN EUROPA

Questo e’ il cruccio della punta, lo ripetiamo da tempo, il Pipita non riesce a mantenere la stessa media tra campionato e coppa, un peccato ed un taboo da infrangere nonostante le prestazioni non sono da buttare, come quella a Barcellona ed a Bergamo. Higuain però ha ancora tempo per essere decisivo in Champions. E poi si sa, i gol per un’attaccante sono tutto, un gol decisivo può cambiare una stagione intera. Sopratutto nella testa di Gonzalo Higuain.

Loading...