Juve-Barcellona, Allegri: scelte sempre vincenti e mai banali