Rakitic: "Contro la Juventus dovremo essere al 100%"

Rakitic: “Contro la Juventus dovremo essere al 100%”


Ivan Rakitic è sicuramente uno dei pericoli principali di questo Barcellona. Il centrocampista croato seguito a lungo proprio dalla Juventus ha parlato della sfida contro i bianconeri sulle colonne del quotidiano Marca svelando quelli che sono i segreti per proseguire la strada in Champions League.

Rakitic, serve la partita perfetta

“La Juve ha grandissima esperienza e sa cosa face in ogni momento. Gestisce i tempi. E’ una squadra che lavora molto; questo è uno dei motivi per cui vince da tanti anni il campionato. Dovremo giocare la nostra miglior partita e rendere al 100%. La gara di due anni fa ed il gol? Sono due ricordi incancellabili. Il gol nella finale lo ricordo come se fosse ieri. Lo tengo ben presente e sarà così per tutta la mia vita. Fu un match perfetto, quello di Berlino, una notte spettacolare per il titolo e per la mia prima rete. Fu la notte perfetta per me“.

Barcellona, il momento della verità

Stavamo facendo bene, ora però arriva il momento della verità, il più importante, il più duro ed il più bello. Vogliamo offrire la miglior versione di noi stessi. Non è facile, però, quando si gioca ogni tre giorni. Ciò nonostante vogliamo vincere, l’obiettivo è ottenere il massimo in ogni partita che ci rimane da giocare. La remontada? Fu una gara storica. Ci abbiamo creduto, quella gara è stata giocata con forza e convinzione. Però tre giorni dopo non giocammo bene contro il Deportivo. Bisogna lavorare in ogni gara e lasciarsi il passato alle spalle. I tifosi e le persone ne parlano, però ci dobbiamo concentrare su quello che dobbiamo fare”.

ULTIME NOTIZIE