Del Piero ad As: "Solo di squadra si può sconfiggere il Barca"

Del Piero ad As: “Solo di squadra si può sconfiggere il Barca”


Lo storico numero 10 della Juventus, Alessandro Del Piero, è stato intervistato dal quotidiano spagnolo AS a proposito, ovviamente, del prossimo incontro tra Juventus e Barcellona.

INVINCIBILI?

“Il Barcellona è una squadra straordinaria. 11 contro 11 è difficile dire chi possa batterli. La Juve però è altrettanto forte e sa come sfruttare le occasioni. Il PSG per esempio è stato ad un passo dalla qualificazione. Il Barca rimane comunque la favorita. Non credo peserà il ricordo della finale persa nel 2015, inoltre un confronto andata-ritorno è molto diverso da una gara secca. Contro il PSG è stata un’impresa che rimarrà nella storia del calcio. Il giusto riconoscimento per una squadra fantastica”. 

DIFESA CONTRO ATTACCO

“Credo che nemmeno la difesa bianconera possa fermare l’MSN. Solo di squadra si può battere il Barca. Neymar credo possa vincere il Pallone d’Oro già quest’anno”. 

FILOSOFIA

“Dei blaugrana apprezzo prima di tutto la filosofia: Mes que un club come si legge dalla tribuna del Camp Nou. È qualcosa che si trasmette nel tempo. L’idea del calcio totale che esalta il talento più puro è sicuramente il marchio di fabbrica”. 

SCHEMA DI GIOCO JUVE

“Mi piace il 4-2-3-1 di Allegri perché sfrutta tutto il potenziale offensivo e ha cambiato mentalità alla squadra. Poi è bello vedere come si sacrifichino tutti gli attaccanti”.

DANI ALVES

“Per lui sarà una grandissima emozione e al Camp Nou riceverà gli applausi che merita”.  

DYBALA

“È cresciuto e crescere ancora moltissimo. Diciamo che si sta avvicinando al livello dei suoi prossimi rivali. Senza dubbio può diventare uno dei migliori al mondo. Spero possa rimanere a lungo nella Juventus, ma credo posso trovarsi bene anche al Real o al Barca”. 

HIGUAIN

“Gonzalo sta facendo una stagione eccellente. È venuto alla Juve non per battere il suo record di gol, ma per vincere”. 

BUFFON

“Non so se si ritirerà al termina della prossima stagione, credo dipenderà molto dalla sua condizione fisica”. 

 

Loading...