Il Napoli non sbaglia e vince nel posticipo della 31° giornata

Il Napoli non sbaglia e vince nel posticipo della 31° giornata


Lazio-Napoli posticipo della 31° giornata di Serie A finisce con un secco 0-3. Vittoria che permette al Napoli di archiviare il terzo posto, valevole per la Champions League. Dopo otto turni di risultati utili consecutivi, invece, si fermano i biancocelesti di Inzaghi. Lazio che deve guardasi quindi alle spalle, dopo la vittoria del Milan e il pareggio dell’Atalanta.

LA CRONACA DEL MATCH

3-5-2 per i biancocelesti, con il duo Felipe Anderson-Immobile in attacco; Callejon-Insigne-Mertens formano il tridente partenopeo. Una partita tatticamente quasi perfetta per entrambe le squadre. Fino al minuto 25′ quando un passaggio filtrante di Hamsik trova rasoterra il solito Callejon, il quale deve solo appoggiare il pallone in rete. Al 44′  minuto altra grande occasione per il Napoli, Insigne smarcato davanti a Strakosha da Mertens si divora il raddoppio spedendo sul fondo. Finisce così il primo tempo, con il risultato di 1-0 per il Napoli.

Il secondo tempo comincia esattamente così come era terminato il primo. Infatti il Napoli pressa continuamente la Lazio alla ricerca del 2-0, che alla fine arriva. Infatti al 51′ minuto Allan scodella in area per Insigne che con un tocco di suola infila Strakosha. Forse l’occasione più grande della Lazio di accorciare il risultato è al 71′ minuto quando Keita in area tocca per Lukaku, destro svirgolato, e Insigne sulla linea salva il tiro a porta vuota di Patric. Nel secondo dei quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro pero’ il Napoli la chiude. Traversone di Milik dalla sinistra, Zielinski appoggia per Insigne che insacca con un destro preciso. Doppietta per Insigne. Finisce così 0-3, la Lazio spreca ed il Napoli punisce.

ULTIME NOTIZIE