La Curva Sud scrive: “Carissimi giocatori, sono un tifoso della Juve e…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Protesta Curva Sud. Qualcuno avrà sicuramente notato un vuoto nella Curva Sud dello Juventus Stadium. Ma non per la poca affluenza all’impianto torinese (sempre sold-out), ma perché è iniziata una contestazione dei tifosi bianconeri verso la società campione d’Italia rea di tutelare poco i supporters della Vecchia Signora.

PROTESTA CURVA SUD

Tutto è partito in Juventus-Inter, quando alcuni ultras della Sud hanno lasciato vuoto una porzione del settore dedicato al tifo più acceso dello Stadium. A fare chiarezza (si fa per dire), ci ha pensato un tifoso anonimo che ha scritto una lettera aperta ai giocatori bianconeri poi pubblicata sulla pagina Facebook “La voce della Scirea”.

Il tifoso anonimo, che parla a nome della Curva Sud, si lamenta del fatto che la Juventus stia collaborando con la Questura affinché scattino diversi Daspo nei confronti dei tifosi del gruppo Viking per aver organizzato e diffuso la protesta. La speranza dello scrivente è che almeno i giocatori possano fare da mediatore con la società. Ecco di seguito la lettera.

Michele Ranieri

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook