"Tu non puoi passare", l'effetto Stadium colpisce ancora una volta il Napoli