La moviola di SJ - Tranquilla serata per Mariani. Il primo gol della Juve è un'autorete

La moviola di SJ – Tranquilla serata per Mariani. Il primo gol della Juve è un’autorete


Un sabato sera pacato e tranquillo per il direttore di gara Maurizio Mariani, della sezione di Aprilia. L’arbitro, infatti, non ha dovuto prendere decisioni molto importanti, aiutato dai ritmi non altissimi della partita e dalla correttezza dei calciatori in campo. Valutiamo gli episodi più importanti.

3′ – MARILUNGO CHIEDE UN CALCIO DI RIGORE

Al 3′, su un lancio in area di rigore bianconera, Marilungo chiede un calcio di rigore per una trattenuta di Alex Sandro. Il difensore bianconero appoggia sì il braccio sull’empolese, ma è un contatto molto lieve e naturale. Non ci sono, assolutamente, estremi per il calcio di rigore. Fa benissimo Mariani a lasciar proseguire.

38′ – STURARO CHIEDE CALCIO DI RIGORE

Al 38′ minuto, Sturaro serve Pjanic al limite dell’area, che calcia fuori di poco. Il passaggio dello juventino viene deviato da Krunic, in area di rigore. Sturaro si lamenta chiedendo un calcio di rigore, perché Krunic avrebbe toccato di braccio. Il tocco con l’arto, da parte del toscano, in realtà c’è, ma è molto ravvicinato e non c’è nessuna volontarietà. Pertanto, anche in questo caso, Mariani fa benissimo a lasciar proseguire.

52′ – IL GOL DELLA JUVE È AUTOGOL

Non è gol di Mandzukic la rete che porta in vantaggio i bianconeri. Sul colpo di testa del croato, infatti, la palla batte sulla traversa, rimbalza sulla linea e poi va a finire sul corpo di Skorupski, per finire in porta alla fine. È, pertanto, autogol del portiere empolese.

74′ – GIUSTO ANNULLARE IL GOL A DYBALA

A un quarto d’ora dal termine, viene annullato un gol a Dybala. L’assistente di linea, correttamente, segnala il fuorigioco di Higuain, che corre a recuperare palla dopo la respinta di Skorupski sul tiro di Pjanic. Il Pipita è in netto fuorigioco, pertanto è giusto annullare la rete.

89′ – MANCA UN RIGORE SU DANI ALVES

A un minuto dal termine, arriva l’unico errore della partita di Mariani. Dani Alves, infatti, supera Pasqual dopo aver vinto un rimpallo, e viene steso dal difensore di Martusciello. Molto probabilmente, il direttore di gara viene ingannato dal movimento del pallone e crede a un ulteriore rimpallo. In realtà, Pasqual sgambetta Dani Alves. Mariani avrebbe dovuto fischiare calcio di punizione.

GIUDIZIO COMPLESSIVO SULLA GARA DELL’ARBITRO

Una gara normale e tranquilla per Mariani. Il rigore non concesso su Dani Alves è un errore veniale e, molto probabilmente, figlio della fine della partita. Bisogna analizzare il comportamento del direttore di gara in partite sicuramente più impegnative, ma per ora lo promuoviamo. Ottima prestazione.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl