Lo Juventus Stadium fa 30: vero e proprio fortino bianconero

Lo Juventus Stadium fa 30: vero e proprio fortino bianconero


Le altre possono anche frenare. La Juventus no. Soprattutto in quel fortino chiamato Juventus Stadium dove ha raccolto la bellezza di trenta successi consecutivi in campionato. Vero e proprio rullo compressore.

Chi passa da lì diventa giocoforza vittima sacrificale. Questa volta è toccato all’Empoli, e guai a pensare “Beh, era una gara facile”. Lo era sulla carta, lo è stata di fatto ma è proprio da queste partite che vedi la fame e la voglia di vincere che soltanto le squadre veramente grandi hanno.

EFFETTO STADIUM

Sì, proprio così. Lo Juventus Stadium ha il potere di fare da contorno alle prestazioni dei bianconeri in campo, creando un clima davvero invidiabile. Terrorizzando gli avversari. E mettendo in campo il tanto ricercato dodicesimo uomo che talvolta ti fa vincere le partite. Dal giorno dell’inaugurazione, le sconfitte che lo Stadium ha visto sono veramente poche. I numeri sono davvero impressionanti: la squadra di Allegri si piazza al top non solo in Italia, ma anche in Europa.

La striscia di vittorie consecutive arriva a sette. Quella da record delle vittorie interne a trenta. E in ben 19 occasioni la porta bianconera difesa da Buffon o Neto è rimasta inviolata. In questo parziale, la Juve non ha mai subito più di un gol a partita. Numeri da capogiro quelli dei bianconeri, una squadra che sembra correre contro se stessa e costantemente alla ricerca di un ennesimo record da infrangere.

Altro fattore da non sottovalutare è l’affluenza sempre da sold out dei tifosi bianconeri, sedotti e affascinati dallo Juventus Stadium. E allora sarebbe davvero il caso di costruire stadi nuovi e all’avanguardia per far tornare i tifosi allo stadio e permettere al calcio italiano di tornare ad essere uno dei campionati più intriganti in assoluto.

Andrea Bargione