Giovinco-Barcelona, la notizia è di pochi istanti fa!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Andrea D’Amico, procuratore di Sebastian Giovinco, ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate dall’edizione on line di Tuttosport. “A gennaio 2016 la dirigenza blaugrana era venuta a Milano con l’intenzione di prenderlo in prestito ma Sebastian disse no. E anche Toronto non l’avrebbe lasciato andare via. È stato acquistato anche per far crescere il club, come dimostra questa annata, quando ha regalato un sogno ai tifosi italiani in Canada“.

FUTURO IN CINA? – “Due società hanno manifestato concreto interesse, che va poi trasferito al Toronto: davanti a certe cifre sarebbe dura dire noLe cifre paventate vanno di gran lunga oltre lo stipendio attuale di Sebastiansoprattutto perché la curva di carriera di un professionista non è lunga. Ma sarà dura strapparlo a Toronto“, ha concluso l’agente.