Il punto sul centrocampo bianconero: cosa manca e chi potrà arrivare

Il punto sul centrocampo bianconero: cosa manca e chi potrà arrivare


Il centrocampo juventino non ha reso come ci si poteva aspettare. L’impatto di Pjanic non è stato, almeno per il momento, quello sperato. Il talento e la qualità, specie se si considera il reparto titolare, non dovrebbe mancare. Tuttavia, ciò che principalmente latita è la fisicità. Si sente così, forte, la necessità di intervenire sul mercato, già nella finestra di gennaio.

QUANTITA’

Non è un caso se la quadratura del cerchio è stata trovata, nelle ultime partite (Supercoppa esclusa), anche e soprattutto affidandosi a un giocatore di quantità come Sturaro. rinconCon la cessione di Pogba, infatti, la Juve non ha solamente perso una mezz’ala dalla classe cristallina, ma anche uno in grado di giganteggiare in mezzo al campo. Lo strapotere fisico del francese manca eccome. Per questo, Rincon potrebbe essere un acquisto azzeccato. Il venezuelano ha dimostrato di saper unire muscoli e una buona tecnica di base. Caratteristiche che lo hanno portato ad essere un vero pilastro per il centrocampo genoano. E che, adesso, potrebbero giovare, e non poco, alla causa bianconera. Il sudamericano è conosciuto per le sue doti atletiche, ma in realtà è anche dotato di una buona visione di gioco e ottimi tempi di inserimento senza palla. Il suo nome potrà non aizzare le folle, ma si tratta di un giocatore molto solido e in grado di offrire un rendimento costante.

QUALITA’

La buona fase vissuta dalla Juventus prima della partita di Doha è coincisa con l’avanzamento di Pjanic sulla linea della trequarti. Una mossa che può liberare il talento del bosniaco, ma che priverebbe il reparto di un altro interno. Il che diviene di importanza fondamentale se si considera la partenza di Lemina per la Coppa d’Africa. Anche per questo, la Juventus potrebbe lavorare ad un doppio colpo a gennaio, cercando di portare a casa anche Witsel. Il belga corrisponderebbe all’identikit perfetto in quanto abile in più posizioni. Sarebbe una valida alternativa a Marchisio, ma anche un’ottima mezz’ala.

Insomma, la sensazione è che l’intervento sul mercato sia di vitale importanza per le sorti della mediana juventina.

Loading...