Mercato: la Juventus sempre in prima fila per Witsel e N'Zonzi

La Juventus con la testa al mercato: N’Zonzi e Witsel


Dopo la sconfitta di Doha la dirigenza si fionda subito sul mercato. la società ha tutta l’intenzione di dare una rinforzata a centrocampo, il reparto che per ora ha dimostrato i maggiori cedimenti.

Da Witsel a N’Zonzi passando per Zazawitsel

La Juventus, non è un mistero, sta puntando forte su Witsel, è diventata quasi una telenovela. Il belga si è rivolto e sta continuando a rivolgersi al club russo per essere ceduto a Torino, l’affare si dovrebbe chiudere sugli otto milioni lasciando soddisfatte entrambe le parti. Oltre però a Witsel, la Juventus punta forte, ed a prescindere, su un altro centrocampista di qualità.

 

L’identikit fatto per questo centrocampista pare portare a N’Zonzi del Siviglia, club che, per quanto dica di non volersi privare del suo centrocampista a meno di trenta milioni, ha già mostrato vigorosi segnali d’apertura. Il trasferimento del francese in Italia sarebbe pagato con i soldi del trasferimento di Hernanes al Genoa e il prestito di Zaza al Valencia.

 

La società sta inoltre vagliando l’opportunità

Gagliardini con la maglia della nazionale under 21

Gagliardini con la maglia della nazionale under 21

Brahimi del Porto, ma restando in panorami un po’ più realizzabili, la Juventus punta forte, dopo Caldara, su un altro giovane atalantino.
Si tratta di Gagliardini, seguito incessantemente dagli scout di Juventus e Inter, che secondo gli orobici ha una valutazione intorno ai venti milioni. Staremo a vedere le valutazioni della dirigenza che non potrà certo sbagliare questa campagna acquisti.

ULTIME NOTIZIE