Resoconto Serie A: super Mertens mata il Toro, Pescara sempre più giù

Resoconto Serie A: super Mertens mata il Toro, Pescara sempre più giù


Dopo gli anticipi di ieri con la Juventus protagonista contro la Roma, ecco gli altri risultati della 17 di Serie A.

ANTICIPI DEL SABATO

EMPOLI-CAGLIARI – 2-0 – La squadra di Martusciello abbatte il Cagliari affidandosi ad una doppietta di Mch’edlidze. Il georgiano la apre all’ 8′ e la chiude al 72′.

MILAN-ATALANTA – 0-0 – Gara a reti bianche al San Siro. Gasperini e Montella si dividono i punti.

ORE 12.30

SASSUOLO-INTER – 0-1 – L’Inter la spunta al Mapei grazie al gol di Antonio Candreva. L’ex biancoceleste basta per portare i 3 punti ai suoi.

ORE 15.00

CHIEVO-SAMPDORIA – 2-1 – La squadra guidata da Giampaolo affonda contro un Chievo granitico. A segno ci vanno Meggiorini al 9′ e Sergio Pellissier al 42′, su rigore. Sono 101 reti per l’attaccante nato in Val d’Aosta, che approfitta di una difesa inguardabile. Inutile il gol di Schick al 90′.

NAPOLI-TORINO – 5-3 – Partita pirotecnica al San Paolo, con l’uomo del match che è solo uno: Dries Mertens. Poker per il belga, che stende quasi da solo la squadra di Mihajlović. Il folletto azzurro domina la partita, con i granata che provano a riaprirla sul 3 a 0 con il gol di Belotti al 58′. Chiriches risponde poi al 70′, e Rossettini prova a a tenere a galla i suoi 6 minuti dopo. All’80’ ci pensa ancora Mertens, che porta i suoi sul 5 a 2, con l’ultima inutile rete di Iago Falqué su rigore all’ 94′.

PESCARA-BOLOGNA – 0-3 – E’ buio pesto per Massimo Oddo. Con quasi tutta la gara giocata in 10 per l’espulsione di Verre, i Delfini vengono surclassati dal Bologna di Donadoni. A segno Masina, Dzemaili e Krejci su rigore.

In Serie A, nessuna squadra aveva mai vinto lo Scudetto conquistando solo un punto nelle prime tre partite giocate.

UDINESE-CROTONE – 2-0 – Vince l’Udinese con il solito Thereau, che la apre al 43′ e la chiude nella ripresa, al 61′. Doppietta per il francese che regala i 3 punti a Delneri.