Juve, senti Vidal: "Juve agli ottavi? No, spero in finale"

Juve, senti Vidal: “Juve agli ottavi? No, spero in finale”


La Juventus dovrebbe chiudere questo raggruppamento della Champions League 2016/2017 al primo posto. Il condizionale è d’obblico, visto che i bianconeri devono ottenere una vittoria stasera per stare tranquilli, ma la voglia dell’ambiente e la forza dell’avversario lascia spazio a una certa serenità. Concluso il girone bisognerà poi capire chi sarà la prossima avversaria della Juve agli ottavi di finale.

 Sono 139 i precedenti nella massima serie tra queste due squadre: 30 le vittorie partenopee, 63 quelle bianconere, 46 i pareggi.

TANTI PERICOLI –Certo, quest’anno (anche arrivando primi) nasconde nei sorteggi tanti pericoli. Se infatti i bianconeri, come da pronostico, dovessero vincere il proprio gruppo potrebbero trovare squadre come PSG, Manchester City o Real Madrid, chiamato stasera a vincere con il Borussia Dortmund per scavalcare proprio i tedeschi in cima alla classifica. Ma la squadra che fa più paura è sicuramente il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti, reduce dalla vittoria inutile contro l’Atletico Madrid e relegato al secondo posto dopo l’incredibile scivolone di Rostov.

PARLA VIDAL – Anche il Bayern sa che la propria situazione non è delle più rosee. Il secondo posto significa trovare le più forti squadre d’Europa subito, e anche giocare la prima partita in casa. Ne è consapevole Arturo Vidal, centrocampista dei bavaresi e ex Juve il quale, intervenuto ai microfoni di Premium Sport, ha dichiarato: “Rischiamo passando agli ottavi di Champions da secondi? Un poco cambia, ci sono squadre molto forti. Spero di non incontrare la Juventus, speriamo di incontrarla in finale. In ogni caso dobbiamo vincere contro tutti se vogliamo vincere la competizione”. 

Certamente tutti i tifosi bianconeri si augurano che la profezia di Vidal si realizzi, anche perché un altro Juve-Bayern agli ottavi, con i bianconeri che finalmente passerebbero come primi nel girone, sarebbe un peccato per lo spettacolo della Champions.

Simone Calabrese

ULTIME NOTIZIE