Il tecnico migliore dell'anno: tra i candidati due ex Juve

Il tecnico migliore dell’anno: tra i candidati due ex Juve


Il prossimo 9 gennaio a Zurigo, nell’ambito del Fifa Football Awards, non solo sapremo chi sarà il futuro vincitore del Pallone d’Oro 2016, ma verranno consegnati molti altri premi, tra cui quello per il tecnico migliore dell’anno.

Il vincitore sarà scelto attraverso una modalità del tutto nuova: per il 50% si prenderà in considerazione il giudizio di capitani e allenatori di nazionali affiliate alla Fifa; per il restante 50% si considereranno le preferenze espresse da 200 giornalisti e da un sondaggio popolare. Siamo di fronte, quindi, ad una novità sensazionale, che permetterà a milioni di appassionati di calcio in tutto il mondo di interagire con la più grande organizzazione internazionale sportiva, guidata adesso dal dirigente italiano, Gianni Infantino.

allenatoriIn tutto ciò, tre sono gli allenatori in corsa per il nobile riconoscimento e due tra questi hanno alle spalle un trascorso bianconero. Si tratta di Claudio Ranieri, Zinedine Zidane e Fernando Santos.
Ad annunciare i candidati ci ha pensato stesso la Fifa oggi attraverso l’immagine che mostriamo a fianco, pubblicata su Twitter.

QUALI IMPRESE HANNO COMPIUTO I CANDIDATI?

I due ex juventini hanno ottenuto la possibilità di concorrere a un tale riconoscimento per la splendida stagione dello scorso anno.

Ranieri, alla guida del Leicester, ha compiuto quella che viene definita “la favola del calcio inglese”, compiendo un campionato straordinario, partendo con l’obiettivo della salvezza e avendo vinto, infine, la Premier League.

L’ex fantasista bianconero, Zidane, ha meritato la candidatura per essere riuscito a vincere la Champions’ League con il suo Real Madrid, subentrando, tra l’altro, a metà stagione, a Rafa Benitez, attualmente sulla panchina del Newcastle in Championship.

Il terzo candidato, invece, Fernando Santos, è in competizione con i primi due per aver vinto, con il suo Portogallo, la scorsa edizione degli Europei in Francia, battendo proprio la nazionale di casa per 1-0 nei tempi supplementari.

La sfida sembra, dunque, avvincente e combattuta. Ma il tifo che mostriamo verso i due nostri ex è sicuramente comprensibile. Dunque: forza mister Claudio, forza Zizou!

ULTIME NOTIZIE