Il padre di Higuain: "Tutto falso, nessuna scorta per Gonzalo"

Il padre di Higuain: “Tutto falso, nessuna scorta per Gonzalo”


Dopo la clamorosa notizia riportata dal settimanale Novella 2000, secondo cui Higuain sarebbe scortato da circa due settimane da alcuni uomini della Digos, con il compito di proteggerlo da pericolose minacce ricevute privatamente dall’argentino, arriva la smentita del padre del Pipita.

Tuttavia, stando alle indiscrezioni del settimanale, lo stesso Higuain avrebbe raccontato agli amici di questa vicenda e avrebbe chiesto maggiore sicurezza per i suoi spostamenti a Torino.

“Non c’è niente di vero, sono state diffuse informazioni false”, ha rivelato Jorge Higuain al programma televisivo argentino, Toda Pasion . Il padre ha poi aggiunto: “La notizia è stata pubblicata da un giornale per avere visibilità ed è stata ripresa da molti, ma non c’è assolutamente niente di vero”.

HiguainDal punto di vista umano, il Pipita non sta attraversando sicuramente un bel periodo, viste le recenti critiche ricevute in Argentina dopo la sconfitta subita contro il Brasile. Higuain, nella partita successiva, fu anche mandato in panchina dal ct Bouza, sostituito da Pratto che, tra l’altro, è andato anche al goal.  A ciò si è aggiunta la satira dei vignettisti argentini, che lo hanno dipinto con qualche chilo di troppo.

Tuttavia, nonostante il periodo poco felice che il bomber bianconero sta attraversando in patria, lo stesso non si può dire per la sua avventura in bianconero, dove il Pipita è acclamato e applaudito da tutti i suoi tifosi.
Attualmente è fermo ai boxe per una botta al ginocchio rimediata nell’ultimo match casalingo contro il Pescara, ma si spera di averlo a disposizione già domenica prossima contro il Genoa.

 

 

 

 

 

ULTIME NOTIZIE