Juve sempre attiva sul mercato: forte interesse per il centrocampista del Borussia Mönchengladbach

Juve sempre attiva sul mercato: forte interesse per il centrocampista del Borussia Mönchengladbach


Il calciomercato non dorme mai. E gli uomini di mercato bianconeri sono preparati e pronti a sondare qualsiasi occasione capiti in questi mesi di apparente tranquillità. Gli scout della Vecchia Signora, ora come ora, sembrano interessati ai giocatori che militano in Germania, e in particolare il giocatore che ha affascinato tutti è Mahmoud Dahoud, centrocampista classe 1996 del Borussia Mönchengladbach.

mahmoud-dahoud-600

PARATICI IN MISSIONE – Ieri, per confermare questo interesse, Fabio Paratici era presente proprio in Germania per visionare da vicino il giovane centrocampista tedesco-siriano, impegnato ieri nel difficile match contro il Manchester City di Guardiola. Anche ieri sera Dahoud ha giocato una buona partita, finita 1-1 (risultato che tiene aperto, anche se pur di poco, il discorso qualificazione) e l’interesse della Vecchia Signora per lui sarebbe ancora di più aumentato.

PAGARE MONETA, VEDERE CAMMELLO – Ovviamente, Dahoud non fa gola soltanto a Marotta e Paratici. Tanti sono, infatti, i club che parrebbero interessati al ragazzo classe 1996, che tanto bene sta facendo con il Borussia. Ma, si sa, gli uomini di mercato bianconeri sono maestri in queste operazioni, e sembrerebbe loro intenzione bruciare la concorrenza, e la presenza di Paratici ieri in Germania ne è una prova. Giocatore giovane e forte, dicevamo e, ovviamente, le richieste dei nero-verdi tedeschi sono elevate: si parla di circa 20 milioni di euro. Cifra che potrebbe aumentare vertiginosamente in caso di un’asta con i migliori top club europei.

Ora toccherà a Marotta e Paratici fare le dovute analisi e decidere se aspettare o agire subito. Come detto, comunque, i due uomini di mercato della Vecchia Signora sono maestri in queste trattative. E la presenza di Paratici in Germania è un indizio importante su quali sono le intenzioni dei bianconeri…

Simone Calabrese

ULTIME NOTIZIE