Per il centrocampo, tra Witsel e Tolisso, spunta l'idea Rincon

Per il centrocampo, tra Witsel e Tolisso, spunta l’idea Rincon


Ormai è assodato che a gennaio si muoveranno del acque del centrocampo bianconero. Hernanes continua ad essere concupito dal Genoa che mette sul piatto Rincon. Ci sono state le prime valutazioni e quella del colombiano è una candidatura reale, ma il Genoa vuole 12 milioni.

Sarà doppio colpo?

Tra la lunga assenza di Marchisio e la mancata FC Zenit St. Petersburg v FC Mordovia Saransk - Russian Premier Leagueesplosione di Pjanic, il centrocampo bianconero si è trovato a tribolare. Per questo motivo è idea della dirigenza bianconera mettere mano al portafoglio già a gennaio per assicurarsi almeno uno tra i due giocatori indicati per il reparto centrale del campo.

 

Se Witsel sembra il più papabile da vedere in bianconero già  a gennaio, per Tolisso ci sono più incertezze. Il francese del Lione infatti ha una valutazione abbastanza alta (16 milioni) e la dirigenza bianconera vuole pensarci due volte prima di sborsare una somma così ingente.

Hernanes e Rincon

Vista quindi la necessità di avere un doppio rinforzo a centrocampo, la Juve vaglia altre ipotesi. Negli ultimi giorni si era già fatta strada un’idea per Rincon del Geona, ma ora sembra quantomai reale.
Il capitano del venezuela sta ben figurando i rossoblu e la Juventus si sarebbe interessata a prenderlo già a gennaio, magari scambiandolo con Hernanes, vecchio pallino di Preziosi. Il Profeta sarebbe dovuto già approdare a Genova quest’estate, come effetto domino dell’operazione Witsel, ma il fallimento della trattativa con lo Zenit ha bloccato Hernanes a Torino.
Tornando a Rincon, il Genoa accetterebbe un’offerta sui 10-12 milioni, ma, nel caso in cui la Juve decidesse di puntare sul venezuelano, potrebbe giocarsi la carta Hernanes per abbassare il costo.

ULTIME NOTIZIE