Resoconto Serie A: la Dea abbatte Juric e i suoi. Bonaventura salva il Milan, solo pari per la Roma

Resoconto Serie A: la Dea abbatte Juric e i suoi. Bonaventura salva il Milan, solo pari per la Roma


Dopo gli anticipi del sabato che hanno visto vittoriosa per 0 a 1 sia la Fiorentina al Dall’Ara contro il Bologna, sia la Vecchia Signora per 2 a 1 sul Napoli, ecco i risultati delle gare delle 12.30 e delle 15.00 dell’undicesima giornata di Serie A.

Match delle 12.30:

ATALANTA-GENOA 3-0 – La Dea continua a sorridere imponendosi per 3 a 0 sull’ex squadra del Gasp. A timbrare il cartellino è per due volte Kurtic, che la apre al 37′ per poi ripetersi ad inizio ripresa. A chiuderla è il Papu Gomez all’84’.

Match delle 15.00:

CROTONE-CHIEVO 2-0 – Prima vittoria in A per il Crotone, che si impone per 2 a 0 sui veronesi guidati da Maran. A deciderla ci pensano Trotta su rigore al 45′ e Falcinelli al 90′.

EMPOLI-ROMA 0-0 – L’Empoli frena a sorpresa la Roma, che prova in tutti i modi a buttarla dentro ma si schianta contro un fenomenale Skorupski, ex dell’incontro. Pareggio a reti bianche per le due squadre.

MILAN-PESCARA 1-0 – Un solo gol salva il Milan, ed è quello su punizione di Jack Bonaventura. Il Pescara da’ del filo da torcere al Diavolo di Montella, andando per due volte in gol in fuorigioco e spaventando San Siro. I 3 punti però vanno ai rossoneri.

immobile-lazio_p9kg3wdxu33611gcdmm9s6g38

LAZIO-SASSUOLO 2-1 – Immobile non si ferma più e decide un’altra partita per i biancocelesti. Dopo il gol di Lulic al 50′ la chiude l’ex attaccante granata al 55′. A nulla è valso il gol di Gregoire Defrel.