Verso Juventus - Napoli: Marchisio in panchina

Verso Juventus – Napoli: Marchisio riposa, c’è Hernanes


Alle 20.45 allo Juventus Stadium andrà in scena Juventus – Napoli, sfida ricorrente dell’alta classifica di questi ultimi anni. Entrambe le squadre non stanno passando il loro migliore momento, tra infortuni e ricerca di una identità di gioco, ma questa è una di quelle partite che potrebbe dare la motivazione necessaria per fare il salto di qualità nella stagione.

Ore 19.00 – Due dubbi per Sarri

Come riporta Sky, Sarri ha ancora due dubbi di formazione: Chiriches o Maksimovic, Jorginho o Diawara. Favoriti il difensore serbo e il regista brasiliano. Nel frattempo si sono aperti i cancelli dello stadio, questa sera sarà tutto esaurito nonostante il divieto di trasferta per i tifosi del Napoli.

Ore 18.15 – Arrivano le conferme

Si è conclusa la riunione tecnica, arrivano conferme sulla formazione della Juventus. Confermati Lichsteiner a destra ed Hernanes in cabina di regia. Sarri invece sembra non essere ancora sicuro su chi guiderà il centrocampo del Napoli. Jorginho sembrava titolare certo ma nelle ultime ore pare che Diawara abbia acquistato punti nel ballottaggio.

Ore 16.45 – Tutto deciso

Tutto praticamente deciso per Massimiliano Allegri a poche ore da Juventus-Napoli. Davanti a Buffon tornerà la difesa titolare composta da Barzagli, Bonucci e Chiellini, mentre sugli esterni spazio ad Alex Sandro e Lichtsteiner, che ha vinto il ballottaggio con Dani Alves. A centrocampo riposo per Marchisio dopo il rientro dall’infortunio: ci sarà Hernanes davanti alla difesa, con Khedira e Pjanic ai suoi fianchi. Scelte obbligate in attacco: giocheranno Mandzukic e Higuain, con Cuadrado (non esattamente un attaccante) e Kean (giovanissimo e con zero presenze in A, che forse avrebbe bisogno di un esordio più morbido) pronti a subentrare in caso di necessità.

Ore 13.30 – Hernanes e Lichtsteiner dall’inizio

Arrivano conferme a poche ore dal fischio d’inizio: Claudio Marchisio dovrebbe partire dalla panchina, al suo posto sarà Hernanes a giocare davanti alla difesa. Per quanto riguarda la fascia destra, il ballottaggio dovrebbe essere stato vinto da Lichtsteiner: panchina per Dani Alves, mentre Cuadrado dovrebbe quasi certamente entrare a partita in corso.

Ore 9.30 – Riposa Cuadrado, confermata la coppia pesante in attacco

La Juventus non cambia modulo e sceglie ancora il 3-5-2, le più grandi varianti rispetto alla partita con la Sampdoria saranno Cuadrado in panchina, Lichtsteiner è favorito per prenderne il posto in un ballottaggio con Dani Alves, ed Hernanes assieme a Pjanic e Khedira a centrocampo, al posto di un Marchisio che non può sforzare troppo da appena rientrato. In attacco viene confermata la coppia “pesante” Higuain – Mandzukic alla luce delle assenze di Dybala, che tornerà disponibile dopo la sosta, e di Pjaca, disponibile tra quasi un mese.

Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Mandzukic.

Napoli, Sarri recupera Maksimovic ed Hysaj

juventus-napolijpgA parte Milik, Albiol e lo squalificato Gabbiadini, Sarri ha a disposizione l’intera rosa. In difesa tornano i recuperati Maksimovic ed Hysaj che assieme a Ghoulam e Koulibaly andranno a costituire il reparto difensivo azzurro. Per il resto nessuna novità: Allan, Jorginho e capitan Hamsik a centrocampo a supportare il trio Callejon, Mertens, Insigne in attacco. Un Napoli che, senza prime punte di ruolo, si affida sull’estro e sulla rapidità in fase offensiva.

Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.