Dybala, i tempi di recupero si allungano

Dybala, i tempi di recupero si allungano


Non arrivano buone notizie dall’Argentina: l’Associazione del calcio argentino ha comunicato nelle scorse ore che Paulo Dybala è stato sottoposto ad esami strumentali, confermando la lesione alla coscia destra. Il giocatore era stato convocato lo stesso dal ct Bauza, ma gli esiti non sono stati positivi.

IL COMUNICATO

AC Milan's midfielder from Slovenia Juraj Kucka (R) vies with Juventus' forward from Argentina Paulo Dybala during the Italian Tim Cup final football match AC Milan vs Juventus on May 21, 2016 at the Olympic Stadium in Rome. AFP PHOTO / FILIPPO MONTEFORTE / AFP / FILIPPO MONTEFORTE (Photo credit should read FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Nel comunicato si legge che “gli accertamenti effettuati su Paulo Dybala della Juventus hanno confermato l’infortunio. Il tempo di recupero consigliato dal club è di 30 giorni, pertanto, non potrà essere presente nei prossimi impegni con la nazionale Argentina. A causa del suo infortunio, Fernando Belluschi e Ezequiel Lavezzi si uniscono alla chiamata Albiceleste”.

OBIETTIVO SIVIGLIA

Torna a Torino dunque Dybala, che oltre alle due partite con la Nazionale, dovrà saltare anche le delicate sfide contro Napoli e Lione, oltre che il Chievo. Poi ci sarà la sosta per le nazionali e l’argentino potrà sfruttare tutto questo tempo per riprendersi e tornare a calcare presto i campi di gioco: l’obiettivo si chiama Siviglia, 22 novembre.

Oscar Toson