Quagliarella, ex avvelenato: ha battuto la Juve già cinque volte

Quagliarella, ex avvelenato: ha battuto la Juve già cinque volte


Premesso che negli ultimi tempi è decisamente molto più facile perdere contro la Juventus che pareggiare o vincere, le statistiche personali della rosa attuale della Sampdoria appaiono in deciso rosso nei confronti diretti con la formazione bianconera. II primo numero da cui si può partire è il 6, come i blucerchiati che sono riusciti a batterla. Per trovare i dati migliori bisogna ricorrere all’esperienza.

DUE GOAL CONTRO I BIANCONERI

Sul posto più alto del podio, come si legge dal Secolo XIX, c’è Quagliarella. Che non ha mezze misure, nel senso che non ha mai pareggiato con l’attuale capolista del campionato: 9 sconfitte e 5 vittorie, 2 con l’Udinese, 2 con il Napoli e una con il Torino, in una gara indimenticabile per i granata che non vincevano il derby da vent’anni. Quagliarella segnò proprio in quel 2-1 uno dei suoi 2 gol a Buffon (il primo con l’Udinese); un altro, con il Napoli, lo aveva fatto a Manninger. Resta fino ad oggi l’unico blucerchiato di questa rosa ad aver segnato alla Juventus.

PALOMBO E CIGARINI SUL PODIO

quagliarella

A seguire, come numero di successi, viene Palombo: quattro e significativi, visto che corrispondono agli ultimi della Sampdoria con la Juve: in trasferta il 2 febbraio 2005 (gol di Diana), a Marassi il 21 marzo 2010 (Cassano) e andata e ritorno 2012/2013: la doppietta di Icardi allo Stadium e il 3-2 al Ferraris ( Eder, De Silvestri e ancora Icardi). II terzo è Cigarini: 2 vittorie in 15 partite (poi 3 pareggi e 10 sconfitte), andata e ritorno con il Napoli nel campionato 2009/2010. Il sestetto dei sampdoriani che hanno portato via i 3 punti alla Juve è completato da Silvestre, una volta sola in dodici partite (uno storico Juve-Catania 1-2, il 20 dicembre del 2009 con in panchina Mihajlovic); Barreto una in undici match (Reggina-Juve 2-1, allenatore Ulivieri con feroci polemiche bianconere postpartita contro l’arbitro Dondarini) e poi dieci sconfitte; e Bruno Fernandes, nella prima giornata della scorsa stagione con l’Udinese.

LA SAMP HA GIA’ ESPUGNATO LO STADIUM

Se le statistiche individuali non sono incoraggianti, ce n’è però una che dà un’iniezione di fiducia ai blucerchiati: la Sampdoria è una delle cinque squadra che ha violato lo Stadium. Le altre si chiamano Inter, Fiorentina, Udinese e Bayern Monaco. Tuttavia, l’attenzione è massima in casa Juve. Allegri ha preparato minuziosamente il match e dopo la sconfitta di San Siro l’obiettivo è quello di portare a casa i tre punti.

ULTIME NOTIZIE