Vietato sbagliare, 3 partite per non perdere la testa del campionato

Vietato sbagliare, 3 partite per non perdere la testa del campionato


Il week end appena concluso ha mostrato, ancora una volta, una Juventus in grandissima difficoltà sul piano del gioco e della tenuta fisica. Seconda sconfitta stagionale a Milano e vantaggio ridotto a solo 2 lunghezze sulle prime inseguitrici Roma e Milan.

PROSSIME GARE

Da mercoledì la squadra di Allegri avrà da giocare 4 partite molte importanti prima della sosta delle nazionali di novembre. Tre di queste saranno in campionato e più che mai sarà vietato sbagliare per non rischiare di perdere la testa della classifica. Gli ostacoli saranno Sampdoria e Napoli allo Juventus Stadium e Chievo Verona in casa degli scaligeri.

SAMPDORIA

Mercoledì Buffon e compagni dovranno rialzare la testa proprio come successo dopo il primo stop della stagione per mano dell’Inter. Anche quella volta ci fu a seguire un turno infrasettimanale e la Juventus vinse per 4 reti a 0 contro il malcapitato Cagliari. Non bisognerà però assolutamente sottovalutare la Sampdoria, affamata di punti dopo il successo nel derby della lanterna.

higuain-juveNAPOLI

Sabato invece ci sarà la sfida più affascinante, quella contro gli acerrimi rivali del Napoli. La stagione passata tra le file dei partenopei era presente un certo Gonzalo Higuain, che per la prima volta giocherà da avversario contro la sua ex squadra. Il numero 9 bianconero potrebbe accusare un po’ di tensione contro il suo passato, ma giocare in casa allo Juventus Stadium potrà sicuramente aiutarlo a superare più facilmente la situazione.

CHIEVO

Per concludere il trittico ci sarà domenica 6 novembre alle 15 la trasferta di Verona contro il Chievo. Nelle ultime 4 partite giocate in Veneto la Juventus ha sempre conquistato la vittoria. La squadra di Allegri si è giocata 2 jolly, ora non si può più scherzare e bisogna dimostrare a tutti chi sono i veri favoriti per la corsa scudetto.

 

ULTIME NOTIZIE