Il Lione ai raggi X: come gioca la squadra di Genesio

Il Lione ai raggi X: come gioca la squadra di Genesio


Tra poche ore, la Juventus scenderà in campo a Lione in una sfida dalle mille insidie. Juventus.com analizza il club francese, tra precedenti e punti di forza.

I PRECEDENTI

Sono soltanto due i precedenti storici della Juventus con l’OL: entrambi risalenti ad Aprile 2014, in occasione della doppia sfida valida per i Quarti di finale di Europa League. All’andata in Francia, vittoria per 1-0 con rete di Bonucci all’85’; al ritorno allo Stadium 2-1 col gol di Pirlo dopo 4 minuti e l’autorete di Umtiti 68′, dopo il provvisorio pareggio di Briand.

LA CONDIZIONE

Il Lione si presenta all’appuntamento con la Signora reduce, per quanto riguarda la Champions, dallavittoria casalinga per 3-0 con la Dinamo Zagabria (reti di Tolisso, Ferri e Cornet) e dalla successiva sconfitta esterna per 1-0 maturata a Siviglia. Per quanto riguarda il campionato, la squadra guidata da Bruno Genesio, è attualmente ottava in classifica in Ligue 1 con 13 punti, frutto di quattro vittorie (Nancy, Caen, Montpellier e St-Etienne) e altrettante sconfitte (Digione, Bordeaux, Lorient e Nizza), oltre a un pareggio contro il Marsiglia. In campionato, sono 15 finora le reti segnate dai transalpini, a fronte delle 11 subite.

eva

IL FOCUS

E’ Alexandre Lacazette, con sei reti messe a segno nelle prime tre giornate di campionato (tripletta al Nancy e reti contro Caen e Digione), il miglior marcatore dell’OL: l’attaccante classe ’91, dopo essere stato fuori circa un mese per infortunio, è tornato in campo venerdì scorso nella sconfitta per 2-0 maturata contro il Nizza. A Lione si ritroveranno alcuni ex compagni di squadra: Pjanic ha condiviso con Yanga-Mbiwa la maglia della Roma nella stagione 2014/2015; Lemina ha giocato con N’Koulou e Morel nel Marsiglia dal 2013 al 2015; Benatia ha militato nel Lorient con Jallet nella stagione 2007/2008 mentre Evra e Rafael hanno condiviso l’esperienza nel Manchester United dal 2008 al 2014. Il tecnico Bruno Genesio, classe ’66, ex centrocampista (dieci stagioni complessive con la maglia dell’OL), è alla stagione di esordio in competizioni UEFA, dopo essere stato promosso sulla panchina del club lo scorso 24 dicembre 2015. Nel 2016, dopo la sosta invernale, ha portato il Lione dal nono al secondo posto in classifica, centrando la matematica qualificazione alla fase a gironi di Champions League alla penultima giornata, grazie a un netto 6-1 rifilato ai concorrenti diretti del Monaco.

COME GIOCANO

lacazetteDovrebbe essere, con ogni probabilità, il 3-5-2 il modulo scelto dal tecnico Genesio anche in occasione del match contro la Juventus: davanti al portiere Lopes, potrebbe essere schierato il terzetto difensivo composto da Rafael, Yanga-Mbiwa e N’Koulou (in alternativa: Mammana in posizione centrale con Yanga-Mbiwa come centrale destro). Nella linea mediana del campo, gli esterni larghi dovrebbero essere Gaspar e Rybus; con Gonalons in regia affiancato da Ferri e Tolisso come mezzali. In attacco, la coppia attesa in campo è quella composta dai rientranti Fekir e Lacazette.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl