Lichtsteiner sempre più lontano dalla Juve. Sullo svizzero c'è il Barcellona in pole position

Lichtsteiner sempre più lontano dalla Juve. Sullo svizzero c’è il Barcellona in pole position


Situazione tutta particolare quella di Stephan Lichtsteiner: il terzino bianconero si è ritrovato dopo la sessione estiva di calciomercato pieno di concorrenza da “combattere” per una maglia da titolare. Prima l’arrivo di Dani Alves, poi il ritorno di Juan Cuadrado: certo, la concorrenza fa bene, ma due domandine deve essersele fatte lo svizzero.

RISERVA – Se poi mettiamo in conto anche il contratto in scadenza al termine di questa stagione e i presunti “litigi” con la dirigenza negli ultimi giorni di mercato per cambiare squadra (leggasi Inter ndr.) e la conseguente esclusione dalla lista Champions di pochi giorni, il piatto è servito. Non più intoccabile dopo ben 5 anni di corse e sgroppate sulla fascia, bensì prima riserva del brasiliano con qualche occasione dall’inizio, con Cuadrado sempre più in rampa di lancio.

licht

INTERESSE BLAUGRANA – E dopo i corteggiamenti non riusciti con l’Inter e l’interesse però non concretizzato di qualche club di Premier come il Chelsea, sul numero 26 bianconero sembra esserci il Barcellona di Luis Enrique. Aleix Vidal non è mai stato una sicurezza per il tecnico catalano, tanto che sono ben 6 partite che non viene nemmeno convocato. Ora però che Sergi Roberto ha subito un infortunio agli adduttori, molto probabile che a gennaio i blaugrana intervengano su quel settore del campo.

RINNOVO LONTANISSIMO – Lichtsteiner rappresenta un validissimo elemento che può colmare la lacuna del Barcellona, e soprattutto a far gola a Luis Enrique è il bassissimo costo: il rinnovo con la Juventus sembra lontanissimo e il club spagnolo può aggiudicarsi Lichtsteiner per pochi spicci. E anzi c’è di più: se si aspetta febbraio, il giocatore può accordarsi con qualsiasi altra squadra indipendentemente dal volere della Juventus per via della scadenza del contratto. Potrebbe inoltre giocare in Champions League data l’esclusione nella lista di settembre.

Oscar Toson

 

ULTIME NOTIZIE