Esclusiva SJ - Juve, senti Veron: "Juve ha mantenuto suo stile e ha grande progetto. Dybala? Può giocare con Messi, può essere il prescelto"

Esclusiva SJ – Juve, senti Veron: “Juve ha mantenuto suo stile e ha grande progetto. Dybala? Può giocare con Messi, può essere il prescelto”


Ieri sera allo Stadio Olimpico di Roma si è giocata la “Partita della Pace 2016”. Tante le stelle in campo ieri: da Maradona a Totti, fino a Crespo e Cafù, senza dimenticare Di Natale e tanti altri campioni. Presente ieri, anche, Juan Sebastian Veron, ex centrocampista di Parma, Lazio e Inter, che si è concesso a un’intervista post partita.

Veron

STILE JUVE – Interessanti le sue parole in merito al campionato italiano e, in particolare, sulla Juventus. Incalzato dal nostro direttore Nicola Frega, Veron ha parlato della Serie A e dei bianconeri. Ecco le sue parole: “La Juve è la solita Juve. E’ la società che ha mantenuto nel tempo un progetto, ha mantenuto uno stile. Sicuramente, alla fine questo paga, e ora è la prima squadra in Italia”

FENOMENO DYBALA – Dopo una lunga intervista sui vari temi del calcio internazionale, una domanda è stata su Paulo Dybala, argentino come lui e ritenuto il possibile erede di Leo Messi. Ecco la dichiarazione di Veron: “Dybala e Messi insieme? Sicuro, sono compatibili, quindi possono giocare insieme tranquillamente. E’ il prescelto? Per me è un giocatore importantissimo. E’ un ragazzo che ha futuro, speriamo quindi che possa avere continuità”.

Simone Calabrese

ULTIME NOTIZIE