Bergomi: "L'errore di Gigi non te lo aspetti mai"

Bergomi: “L’errore di Gigi non te lo aspetti mai”


Beppe Bergomi, bandiera e idolo della Milano nerazzurra, è tornato a parlare sull’errore di Buffon nella partita tra Italia e Spagna allo Juventus Stadium, valida per la qualificazioni mondiali, che è costato il vantaggio della Spagna, poi raggiunta dall’Italia grazie al calcio di rigore di Daniele De Rossi.

INASPETTATO. L’opinionista di Sky Sport è tornato sul pareggio dell’Italia e su cosa non sia andato: “Cosa è andato storto? Due fattori, fondamentalmente. È mancato il coraggio di affrontarli uno contro uno quando la palla era in nostro possesso e poi l’erroraccio di Buffon”. Anche per Bergomi il sentimento predominante dopo l’errore di Buffon è stato lo stupore: “Non ti aspetti mai un errore da Gigi. E poi quel tipo di errore. Il loro gol era nell’aria per la quantità di gioco che avevano prodotto, non per le occasioni sotto rete. Tranne due colpi di testa centrali, non ricordo grandi parate del nostro portiere”.
Gianluigi Buffon in nazionale

DA CAMPIONE. Buffon è rimasto il campione qual è anche dopo il suo errore. Può capitare a tutti, anche ai migliori. Attestati di stima e di rispetto sono giunti da più parti nel mondo del calcio e non. E’ proprio la meraviglia che si annida attorno all’errore di Gigi che ci fa capire, ancora una una volta, ancora di più, la grandezza di certi personaggi, la grandezza di Buffon. Grandezza che li fa diventare quasi supereroi. Quindi questi errori possono servire, a ricordare a lui, a ricordare a tutti, che si è sempre uomini. Gigi lo è stato, anche e soprattutto dopo l’errore.

Aristide Rendina

ULTIME NOTIZIE