Barzagli: "Il prossimo obiettivo è migliorare il gioco"

Barzagli: “Il prossimo obiettivo è migliorare il gioco”


Ai microfoni di Sky Sport e Mediaset, ha parlato il difensore della Juventus Andrea Barzagli, sull’inizio di campionato juventino e rispetto ad alcune critiche che hanno accompagnato la compagine di Allegri inerenti il gioco non esaltante espresso in alcune circostanze in questo inizio di stagione. La roccia bianconera non ha dubbi e fissa il prossimo obiettivo: “Non ci siamo mai sentiti invincibili, il nostro gioco può migliorare e ce lo siamo posti come obiettivo”. Insomma, Barzagli vuole vincere e convincere, le prossime rivali della Juventus in campionato e Champions sono avvisate.

SGUARDO ALL’EUROPA. Altro obiettivo per niente velato è la Champions League, trofeo che ormai manca a Torino da una ventina d’anni, Barzagli parla del futuro percorso in Europa con sicurezza e lucidità: In questi anni abbiamo fatto un percorso che è iniziato come un sogno e che ora ci ha portato a raggiungere una consapevolezza e l’esperienza per giocarci anche questa competizione sino in fondo. Nessuno ha detto che siamo favoriti, ma allo stesso tempo sappiamo di potercela giocare”.
Anche in campionato la Juventus in alcune occasioni ha faticato contro avversari non irresistibili, il centrale bianconero ha una spiegazione anche a questo: “Sappiamo di esserci rinforzati, ma anche che non possiamo stravincere tutte le partite, tutti danno il massimo contro di noi, per vincere dobbiamo fare ancora di più. Il nostro obiettivo è migliorare il gioco, sappiamo che possiamo farlo. Certo, non deve mai venire a mancare la solidità, perché in questi anni, anche in partite ‘brutte’ abbiamo portato il risultato a casa”.
Difesa a 3 o 4? Dipenderà dalle rotazioni e dai momenti: quello che conta non è il modulo, ma la voglia di giocare bene”.
bonucci

CONTA VINCERE. Personalità da vendere e tanta decisione, caratteristiche che fanno di Leonardo Bonucci un leader indiscusso della rosa di Massimiliano Allegri. Il difensore bianconero ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Siamo efficaci ma non belli? Conta portare a casa i tre punti, non importa come. Se poi arrivano con la bellezza del gioco, ancora meglio”. Sugli obiettivi stagionali, anche su questo, Bonucci non ha dubbi: “Scudetto o Champions? Vogliamo tutto”.

Aristide Rendina