Verso Juve-Cagliari – Allegri sceglie Hernanes in regia. In attacco Dybala-Higuaín dal primo minuto

Verso Juve-Cagliari – Allegri sceglie Hernanes in regia. In attacco Dybala-Higuaín dal primo minuto


19.00, CONFERME SULLA FORMAZIONE – Dallo Juventus Stadium, arrivano conferme sulla formazione: Hernanes in cabina di regia, in attacco coppia HD:

JUVENTUS, 3-5-2 – Buffon; Rugani, Barzagli, Chiellini; Dani Alves, Lemina, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Dybala, Higuain.

15.30, DYBALA VERSO UNA MAGLIA DA TITOLARE – A poche ore dalla sfida, Allegri sta sciogliendo gli ultimi dubbi di formazione. In difesa, Bonucci sarà sostituito da Rugani, mentre a centrocampo Cuadrado insidia Lemina, con Hernanes in cabina di regia. In attacco, Dybala va verso una maglia da titolare in coppia con Higuaín.

9.30, SI TORNA IN CAMPO – Per la Juventus è già arrivato il momento di lasciarsi alle spalle rabbia e delusione, in maniera tale da riscattarsi il prima possibile. Il turno infrasettimanale, che vede i bianconeri sfidare il Cagliari allo Stadium, infatti, offre agli uomini di Max Allegri la possibilità di “rimediare”, da subito, alla cocente sconfitta subita a San Siro contro l’Inter. La Vecchia Signora è chiamata a reagire con forza e determinazione al primo passo falso della stagione. C’è bisogno di lucidità, cuore e tanta grinta: i bianconeri hanno fame di vittorie e Allegri sembra avere le idee chiare sulla formazione da schierare in campo e sul modulo da adottare.

khedira

LE SCELTE DI ALLEGRI – Non è ancora tempo di difesa a quattro. Il tecnico ha ammesso che il cambio di modulo è in programma, ma non ora. Stasera spazio alla difesa a tre con Rugani titolare al posto di Bonucci, e terzetto difensivo completato da Chiellini e Barzagli. Sugli esterni probabile il ritorno di Dani Alves e sicura la conferma di Alex Sandro a sinistra: infatti, Evra, bloccato da problemi fisici, non compare nemmeno tra i convocati. Riposerà Sami Khedira: in regia spazio a Hernanes, mentre Pjanic e Lemina saranno le mezzali. In attacco certa la presenza di Higuain, mentre Max Allegri valuterà oggi se schierare o meno Dybala. Al suo posto pronti Mandzukic o Pjaca.

JUVENTUS, 3-5-2 – Buffon; Rugani, Barzagli, Chiellini; Dani Alves, Lemina, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Dybala, Higuain.