Dalla Spagna sono sicuri, la Juve voleva N'Zonzi, il Siviglia chiese il pagamento della clausola

Dalla Spagna sono sicuri, la Juve voleva N’Zonzi, il Siviglia chiese il pagamento della clausola


Che sia stato un calciomercato frenetico, soprattutto negli ultimi giorni, quello della Juventus e di Beppe Marotta non ci sono mai stati dubbi. La ricerca di un centrocampista che potesse completare la rosa è stata frenetica e senza sosta. Peccato che non sia andata a buon fine e che, almeno fino a gennaio, Allegri dovrà utilizzare al meglio il materiale messogli a disposizione dalla società, calciatori di tutto rispetto, sicuramente.

IPOTESI SPAGNOLA. Seconda il quotidiano spagnolo Marca, la Juventus negli ultimi giorni di mercato avrebbe intavolato una trattativa con il Siviglia per portare a Torino il centrocampista centrale francese di origini congolesi della squadra di Sampaoli, Steven N’Zonzi. Ipotesi poi sfumata di fronte alla richiesta del club spagnolo che chiedeva il pagamento per intero della clausola di 30 milioni di euro. jorge_sampaoli

INTOCCABILE. Forte fisicamente, fa valere la sua altezza e la sua forza. Tecnica discreta, ma quanto basta per esser diventato ormai per la squadra di Sampaoli un elemento inamovibile. Il Siviglia visto mercoledì con la Juventus è una squadra compatta, come d’altronde lo sono tutte le squadre del tecnico argentino. Negli schemi dell’ex allenatore del Cile, N’Zonzi ha assunto ormai un ruolo di primo piano, e anche contro i bianconeri in Champions ha disputato una gara molto aggressiva davanti la difesa.

Aristide Rendina

ULTIME NOTIZIE