Plusvalenze fittizie, l'Inter patteggia

Plusvalenze fittizie, l’Inter patteggia


La Procura federale accetta il patteggiamento dell’Inter per le plusvalenze fittizie che riguardano Nagatomo, Caldirola e Garritano, l’Inter sarà costretta a versare 90 mila euro.

Il patteggiamento, cioè l’applicazione della pena su richiesta delle parti, sicuramente non fa onore al club nerazzurro, già coinvolto in passato per la questione che riguarda i passaporti. Insomma, per riprendere il socialista Pietro Nenni: “a fare a gara a fare i puri, troverai sempre uno più puro che ti epura”.

Aristide Rendina

ULTIME NOTIZIE