Tuttosport: "Centrocampo, tutti i nomi per il dopo Pogba"

Tuttosport: “Centrocampo, tutti i nomi per il dopo Pogba”


Quelli che ci stanno accompagnando sono i giorni più caldi dell’estate. Un ragionamento che può valere, allo stesso modo, anche per il mercato della Juventus, davvero in escandescenza nell’ultima settimana.

Tutto è iniziato dal possibile trasferimento di Pogba al Manchester United, a partire dal quale si è generata una spirale di nomi in ottica bianconera. Merito delle cifre che girano attorno al nome del francese, davvero da capogiro: 120 e passa milioni, numeri che renderebbero Pogba il trasferimento più costoso della storia. Un malloppo niente male, al netto del patrimonio tecnico che i bianconeri perderebbero con la cessione del centrocampista, in grado di riparare le piccole crepe presenti nella rosa.

NUOVO POGBA – La domanda da farsi è una: esiste un calciatore al mondo in grado abbinare qualità e quantità come Pogba? La risposta è no, escludendo i soliti noti (Rakitić, Kroos, Vidal), blindatissimi però dalle proprie squadre di appartenenza. Tuttosport oggi in edicola ha provato quindi a fare il punto sui possibili acquisti. Secondo il quotidiano in pole ci sarebbero Witsel e Brozovic, nomi che non intrigano la piazza bianconera; a farsi strada, inoltre, c’è il francese Moussa Sissoko, quotatissimo dopo l’ultimo Europeo giocato da protagonista. Marotta ha pronta un’offerta da 10-15 milioni, il Newcastle appena retrocesso ne chiede 25, facendo leva sull’enorme concorrenza presente nella corsa all’ex Tolosa. In seconda fila c’è sempre il regista della Lazio Lucas Biglia, perennemente accostato alla Juve in qualsivoglia sessione di mercato. download (1)

ASSE LAZIO-JUVE – Le novità sono rappresentate da Federico Marchetti e Antonio Candreva per i quali – sempre secondo Tuttosport – la Juve avrebbe chiesto informazioni. Difficile pensare che i due, specie il costosissimo Candreva, possano rientrare nei parametri della Vecchia Signora. Leggermente diverso il discorso da fare per l’estremo difensore, il quale potrebbe diventare un obiettivo concreto in caso di partenza di Neto.

ULTIME NOTIZIE