Juve-Matic, quante difficoltà: il Chelsea spara alto

Juve-Matic, quante difficoltà: il Chelsea spara alto


Nonostante l’acquisto di Miralem Pjanic e l’alto numero di centrocampisti già presenti in rosa, la Juventus sembrerebbe intenzionata a regalare a mister Allegri un altro giocatore che gioca nella zona mediana del campo. Ecco perché, allora, la Juventus ha messo gli occhi su Nemanja Matic, centrocampista classe ’88 in forza al Chelsea, che però sembra intenzionato a volerlo cedere.

matic--the-real-chelsea.img

TANTA DISTANZA – Chelsea disposto a cedere Matic, è vero, ma non vuole fare la parte del debole nella trattativa: ecco perché Abramovic ha deciso di fissare il prezzo di trattativa a 30 milioni di euro, prezzo ritenuto troppo alto da Marotta e Paratici, che non si spingeranno oltre i 20 milioni di euro. A riportarlo è “Tuttosport”, il quale parla di una distanza tanto alta, forse troppo, tra le due società. Distanza che potrebbe far saltare la trattativa, anche se siamo solo agli albori.

POSSIBILE SE… – Ovviamente, la trattativa si farebbe più facile se partisse qualcuno del centrocampo bianconero: il primo nome che si pensa è subito quello di Pogba, anche se bisogna monitorare le situazioni di Pereyra (ormai a un passo dal Napoli), Asamoah e Lemina (che interessa fortemente in Inghilterra, in particolare a Stoke City e, ultima arrivato ma con grandi ambizioni, al Lipsia).

Tutto, dunque, potrebbe sbloccarsi nelle prossime settimane. Intanto registriamo l’ampia forbice che separa l’offerta della Juve dalla domanda del Chelsea.

Simone Calabrese

ULTIME NOTIZIE