Italia e futuro, Tavecchio: "Conte è stato un grande condottiero. La strada è tracciata"

Italia e futuro, Tavecchio: “Conte è stato un grande condottiero. La strada è tracciata”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Finisce l’avventura di Antonio Conte, comincia quella di Giampiero Ventura. Il percorso degli azzurri sotto la guida del tecnico leccese ha portato a grandi risultati, starà ora all’ex granata continuare il suo lavoro nel migliore dei modi. Carlo Tavecchio, Presidente della FIGC, ha parlato in conferenza stampa dei risultati ottenuti in questo Europeo e della strada futura della Nazionale italiana. Ecco le sue parole riportate da gianlucadimarzio.com.

CRESCITA – “Avevamo trovato una Nazionale smarrita, ma abbiamo avuto la fortuna di incontrare un allenatore come Antonio Conte, un vero e proprio condottiero. Ha saputo costruire la squadra con razionalità, mettendo in difficoltà anche la Germania ieri”.

FUTURO – “La strada è ormai tracciata. L’Europeo quest’anno è stato particolare, ringrazio tutti. Noi non ci fermiamo”.

LA VOGLIA DI RIVALSA - Contestato dai suoi tifosi, il Torino non se la passa benissimo. "La classifica s'è fatta bruttina", ha ammesso Ciro Immobile. E l'ultima sconfitta, contro il Genoa, non ha migliorato le cose: la Juve deve stare attento al desiderio di riprendersi dei granata

Da Conte a Ventura: un nuovo inizio con un percorso già ben delineato.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy