Presto un incontro per Benatia, il nodo è la formula

Presto un incontro per Benatia, il nodo è la formula


Non è una necessità assoluta, ma Mehdi Benatia alla Juventus piace da tempo e non è certamente un segreto. Non è una necessità assoluta perché a livello numerico i bianconeri sono al completo nel reparto difensivo, ed anche sul livello qualitativo non ci sono assolutamente dubbi. Va però detto che se si presentasse l’occasione giusta, soprattutto a livello economico, l’arrivo di Benatia a Torino sarebbe decisamente apprezzato da parte di tifosi, squadra e allenatore.

Per questo motivo, nei prossimi giorni è previsto un incontro tra i dirigenti della Juve e quelli del Bayern, proprio per parlare dell’ex difensore della Roma. Il nodo è legato alla formula del trasferimento: tutti sembrano essere concordi sulla cessione in prestito, ma la Juve vorrebbe il diritto di riscatto, mentre il Bayern sarebbe propenso all’obbligo. A livello di cifre, si parla di 18 milioni di euro, valutazione che mette d’accordo i due club. Tutto resta però legato alla formula del trasferimento: la Juve non vuole correre rischi, anche perché Benatia ha dimostrato di avere una tenuta fisica non eccezionale nell’ultima stagione. benatia

La Juve deve però stare attenta anche alla concorrenza: in Italia anche Roma e Inter sono interessate al giocatore marocchino, con il club di Spalletti particolarmente caldo su quella pista. L’incontro con il Bayern, però, potrebbe non essere solamente legato a Benatia: non è infatti da escludere che i dirigenti tornino a parlare di Mario Götze, giocatore che da tempo piace alla Juventus.

Alessandro Bazzanella

ULTIME NOTIZIE