Mundo Deportivo: "Il Barça rinuncia a Berardi. Sarà lui l'erede di Morata alla Juve"

Mundo Deportivo: “Il Barça rinuncia a Berardi. Sarà lui l’erede di Morata alla Juve”


Le possibilità che il Barcellona possa acquistare Domenico Berardi nel futuro prossimo sono ormai “totalmente troncate”. Con queste parole l’edizione odierna del Mundo Deportivo esclude categoricamente che il club blaugrana possa ripresentarsi dal Sassuolo per trattare il classe ’94 calabrese.

IN BIANCONERO TRA UN ANNO – Del resto, il presidente del Sassuolo, Giorgio Squinzi, è stato chiaro in settimana, e dalla Spagna ne prendono atto: “Abbiamo un accordo con la Juventus. Il trasferimento di Berardi in bianconero è stato solo rinviato di un anno”. Il giocatore, quindi, resterà in Emilia anche la prossima stagione, soddisfacendo il suo desiderio di provare a giocare l’Europa League con la maglia neroverde.

berardi“L’EREDE DI MORATA” – Per il Mundo Deportivo, il Barça prende atto degli accordi tra Juventus e Sassuolo, ma non dice definitivamente addio ad un giocatore, giovane e di talento, che il club spagnolo segue da anno. La difficoltà futura, ovviamente, sarebbe quella di convincere la Juventus, club che sicuramente non verrà incontro alla richieste del Barcellona. In aggiunta, il quotidiano spagnolo pare quasi voler risolvere un problema alla Juventus, in quanto afferma che “è proprio Domenico Berardi il perfetto sostituto di Alvaro Morata alla Juventus”. Aggiungendo che alla Juventus “potrebbe giocare in una posizione di campo più centrale e più vicino alla porta, il che esalterebbe le sue capacità realizzative”.

PRETENDENTI RASSEGNATE – Come sappiamo, il Barcellona non è stato l’unico club ad essersi interessato al giocatore. Anche l’Inter ha provato a far saltare l’accordo tra Juventus e Sassuolo con un’offerta molto interessanti sia al ragazzo che al club neroverde. Nulla da fare per i nerazzurri, però, perché Squinzi e Marotta non hanno la minima intenzione di venire meno alla parola datasi: Domenico Berardi il prossimo anno vestirà bianconero.

ULTIME NOTIZIE