André Gomes, la Juve accelera per il terzo colpo. Gazzetta: "C'è l'ok del Valencia"

André Gomes, la Juve accelera per il terzo colpo. Gazzetta: “C’è l’ok del Valencia”


“Non c’è due senza tre”. Dopo aver definitivo i primi due colpi per la nuova stagione (Pjanić e Dani Alves), la Juventus non si ferma e punta con decisione a definire la terza operazione in entrata dell’estate. L’obiettivo è ancora un centrocampista, un vecchio pallino di Marotta e, soprattutto, Paratici: parliamo di André Gomes, talentuoso classe ’93 portoghese in forza al Valencia.

ARRIVA L’OK DEL VALENCIA – Come si legge sull’edizione cartacea odierna de “La Gazzetta dello Sport”, dopo aver trovato l’accordo con il giocatore, è partita finalmente la trattativa con il club spagnolo, inizialmente restio ad aprire alla cessione. Cresce l’ottimismo della dirigenza bianconera, che insegue il giocatore da più di due mesi ed è determinata ad andare fino in fondo.

Secondo la redazione della rosea, i contatti ufficiali tra i due club sono iniziati il giorno di Italia-Belgio: Fabio Paratici era a Lione per assistere alla gara degli azzurri (e monitorare gli attaccanti degli avversari, da Lukaku a Benteke fino a Batshuayi, tutti nella lista degli acquisti della Signora) e ne ha approfittato per incontrare Jesus Vicente Garcia Pitarch, direttore sportivo del Valencia. La Juventus ha da tempo un accordo con l’agente del giocatore, Jorge Mendes, il Valencia però fino a questo momento aveva sparato altissimo, per far capire alla Juve che non voleva cedere il centrocampista. Adesso che è arrivato anche l’ok del club spagnolo, la strada può considerarsi in discesa. Anche perché la Juventus ha intenzione di chiudere il discorso, pur sapendo che gli spagnoli hanno pretese piuttosto alte.

gomesL’OFFERTA – I bianconeri erano partiti da un’offerta di 30 milioni, cifra ben lontana dai 60 che chiede il Valencia. Adesso la dirigenza di Madama è pronta a mettere sul piatto 40 milioni di euro, bonus compresi. Ora le parti non sono più così lontane e un punto di incontro non è impossibile da trovare. Sul giocatore ci sono anche il Manchester United e il Chelsea, ma la Juventus punta molto sulla volontà del centrocampista: con i bianconeri giocherebbe la Champions, con i due club inglesi no.

PROFILO TECNICO-TATTICO IDEALE – André Gomes è il profilo perfetto per Massimiliano Allegri. Destro, giovane (22 anni) e molto duttile, in grado di ricoprire più ruoli a centrocampo. Nel Portogallo fa l’esterno sinistro nel 4-4-2, nell’ultima gara contro l’Austria non ha brillato, però ha confermato di avere piedi buoni e una discreta visione di gioco; nel 3-5-2 può fare la mezzala e all’occorrenza anche il regista. Il portoghese è sempre stata la prima scelta, l’idea Mascherano è nata in un secondo momento. Con il suo arrivo quello della Juventus diventerebbe uno dei centrocampi più forti d’Europa. Pensate a Pogba, Khedira e Marchisio più Pjanic e il portoghese: quasi impossibile trovare di meglio.

ULTIME NOTIZIE