Ventura in tribuna per Francia-Albania. E studia per l'Italia che verrà

Ventura in tribuna per Francia-Albania. E studia per l’Italia che verrà


Non ha ancora iniziato ufficialmente la sua avventura in azzurro, ma già si possono delineare alcune linee di quello che sarà il ciclo di Giampiero Ventura in azzurro. Il ct verrà presentato ufficialmente il prossimo 18 luglio, ma nel frattempo si prepara già per i primi impegni che lo vedranno protagonista. Ieri sera ad esempio Ventura era in tribuna ad assistere a Francia-Albania. Il motivo? Le due compaggini saranno le prima due avversarie in amichevole del ciclo Ventura.

Un’occasione quindi per studiare da vicino le due formazioni e trarne qualcosa che possa essere utile. Non solo però supervisione per Ventura, che infatti si è già messo in contatto con qualche azzurro per capirne intenzioni e quant’altro. Uno su tutti, Andrea Barzagli. Il roccioso difensore della Juventus aveva annunciato tempo fa che dopo l’Europeo avrebbe lasciato i colori azzurri per far spazio a chi verrà, verosimilmente Rugani e Romagnoli su tutti.

barzagli

Ventura però vorrebbe chiedere a Barzagli di prolungare la sua esperienza con l’Italia, soprattutto per le prime amichevoli e i primi incontri, in modo da poter usufruire della sua esperienza per educare i più giovani. L’ex tecnico del Torino dunque vorrebbe – almeno inizialmente – ripartire dall’intero blocco difensivo juventino, per cercare di sfruttarne tutta la solidità per porre poi le basi per il futuro.

 

Oscar Toson

 

ULTIME NOTIZIE