Pogba: a pranzo in ciabatte, Deschamps lo mette in panchina

Pogba: a pranzo in ciabatte, Deschamps lo mette in panchina


La notizia ha del clamoroso. Deschamps sta seriamente pensando di rinunciare, nella sfida di stasera al Vélodrome contro l’Albania di Gianni De Biasi, sia a Paul Pogba sia ad Antoine Griezmann. I due, sicuramente non brillantissimi nella gara d’esordio giocata contro la Romania a Parigi, verranno con ogni probabilità lasciati inizialmente in panchina: al posto dello juventino il ct francese è orientato a schierare Moussa Sissoko, mediano del Newcastle United, mentre in luogo dell’attaccante dell’Atletico Madrid verrà impiegato l’ex bianconero, ora al Bayern Monaco, Kingsley Coman.

I PERCHE’ DI UNA SCELTA – Intendiamoci bene: non si tratta di una misura meramente punitiva nei confronti del numero 15 dei Bleus. Ieri Deschamps, punzecchiato in conferenza stampa, ha parlato così di Pogba: «Mi aspetto di più da uno come lui, mi aspetto che cresca. Non è lo stesso giocatore che è nella Juventus e questo per svariati motivi: diversa maglia, differente sistema difensivo, visto che la Juventus adotta la difesa a 3 mentre noi giochiamo con 4 difensori, e pure schemi non analoghi… Se sarà in campo? Lo vedrete voi stessi tra qualche ora». Come si legge dalle pagine del Tuttosport, Deschamps, da sempre, ama adattare la propria squadra agli avversari e contro l’Albania nelle ultime due occasioni la Francia ha faticato non poco (test amichevole il 14 novembre 2014 in casa e pari 1-1 altra amichevole il 13 giugno 2015 in Albania e Blues ko 1-0). Ecco perché, nella testa di Didì, ha iniziato a frullare un’idea destinata a far discutere e non poco: rinuncia re a un po’ di qualità a centrocampo in cambio di una dose maggiore di fisico, garantita appunto da Sissoko.

pogba-aventura-como-protagonista-este-verano-1461954251332

E LE CIABATTE? – Possibile che, oltre all’aspetto meramente tecnico tattico, nella decisione di Deschamps abbiano influito anche alcuni aspetti… extra campo. Nei giorni scorsi nel ritiro di Clairefontaine lo juventino si sarebbe presentato a pranzo in ciabatte e in ritardo sul programma stilato dallo staff tecnico francese. Il regolamento dei Bleus prevede infatti che tutti i giocatori convocati per l’Europeo, oltre al rispetto ferreo e totale degli orari, si presentino nella sala dove vengono consumati i pasti con le scarpe da ginnastica. Quella di Deschamps, dunque, potrebbe essere una scelta che ricorda molto quella attuata da Conte nel 2012, quando l’attuale ct azzurro escluse il francese dalla trasferta di Pescara proprio per due ritardi accumulati in pochi giorni.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl