Pogba, il Real Madrid fa sul serio

Pogba, il Real Madrid fa sul serio


I tifosi della Juventus sono in fermento per l’ormai quasi concluso acquisto di Miralem Pjanić. Ma, la gioia potrebbe purtroppo essere effimera in questa situazione. Infatti, rimbalzano da tutta Europa (principalmente dalla Spagna) diverse voci relative all’approdo di Paul Pogba al Real Madrid. La prossima settimana Beppe Marotta volerà a Madrid per discutere della situazione riguardante Morata ma, con ogni probabilità, non sarà l’unico nome che circolerà sul tavolo.

SUPER OFFERTA – Il mondo del calcio lo sa da almeno un anno: la valutazione di Pogba è di almeno 100 milioni. Lo scenario non è cambiato nelle ultime settimane, Pogba ha sempre dichiarato di trovarsi bene a Torino e andrà via solamente quando arriverà una proposta irrinunciabile, soprattutto dal punto di vista economico. La Juve non ha la volontà e la necessità di cedere il francese, ma quando il Madrid si mette in testa di puntare su un giocatore, si sa, non bada a spese. Si vocifera di una possibile offerta da 120 milioni, svincolata però dalla questione Morata. I soldi sarebbero tanti sia per la Juve, sia per Pogba: più di 10 milioni a stagione, ingaggio più che raddoppiato quindi. È ancora presto però per dire che il centrocampista francese scelga questa soluzione.

pogba wikipediaCURIOSITÀ – Intanto ieri sera su Wikipedia, Pogba è stato per due ore un centrocampista del Real Madrid. “Gioca come centrocampista e la sua squadra attuale era il Real Madrid“, questo recitava la nota enciclopedia online prima di essere corretta.

SCELTA DEL GIOCATORE – Inutile dire che per la Juventus sarebbe una perdita pesantissima, sia dal punto di vista tecnico sia dal punto di vista del marketing. 120 milioni sarebbero tanti e i bianconeri potrebbero andare sul mercato con una potenza di fuoco (come fatto con la cessione di Zidane) per trovare dei degni sostituti, ma, la solidità economica del club di Andrea Agnelli potrebbe dare la forza per resistere alla faraonica offerta del Real Madrid. Come ha sempre sostenuto la dirigenza bianconera, l’ultima parola spetta sempre al giocatore: sarà Pogba a decidere fra incassare i milioni del Real Madrid oppure essere la punta di diamante della Juventus.

ULTIME NOTIZIE