Tuttosport: "Llorente si dimezza l'ingaggio per venire alla Juve"

Tuttosport: “Llorente si dimezza l’ingaggio per venire alla Juve”


Le telefonate con Chiellini e Marchisio, i messaggi con Pogba, Morata e Lichtsteiner, il feeling speciale con i tifosi, l’ottimo rapporto con la società: Fernando Llorente è un po’ come non se ne fosse mai veramente andato dalla Juventus. Negli ultimi mesi, da Siviglia, ha inviato più volte messaggi d’amore e di nostalgia: «Tornare alla Juventus sarebbe un sogno». Parole vere e sincere, proprio come il gigante di Pamplona.

LOW COST – Fernando a Siviglia non ha vissuto una stagione semplice (il gol più pesante lo ha segnato a Buffon in Champions), ma alla fine ha vinto l’Europa League. Sul mercato internazionale è sempre ben considerato. L’entourage della punta ha ricevuto diverse offerte da Spagna, Inghilterra e anche Italia (Lazio in primis). Ma il pallino del 31enne navarro resta quello di tornare alla Juventus. Se la possibilità esiste è anche perché Llorente ha fatto capire di essere disposto a compiere una scelta di cuore pur di tornare a Torino. L’attaccante del Siviglia è convinto di potersi muovere gratis (come è successo nel 2013 e pure lo scorso agosto, col ritorno in Spagna) e soprattutto sarebbe pronto a ridursi sensibilmente l’ingaggio.

LLORENTE BIS – Se la Juventus valuta un Llorente-bis è anche perché lo spagnolo, 27 gol e due scudetti nel biennio juventino 2013-15, potrebbe diventare un’ottima alternativa a Mario Mandzukic e andare a nozze con due terzini specialisti nei cross come Alex Sandro e Dani Alves.

alex sandro llorente

Tuttavia Llorente si ritroverebbe a Torino nelle stesse condizioni vissute a Siviglia, per lui si prospetterebbe tanta panchina e poco calcio giocato. C’è, infatti, da battere la concorrenza di attaccanti importanti come Dybala, Mandzukic e Zaza, dando per scontata la partenza di Morata direzione Madrid. Un affare, forse, per la Juventus, ma non certamente per il gigante di Pamplona, che rischierebbe di dimezzarsi l’ingaggio trovando poi spazi ridotti per poter incidere concretamente con la maglia bianconera. Insomma, un’ipotesi al momento poco probabile, ma al cuore non si comanda e quello di Llorente sembra battere forte per la Vecchia Signora.

Luca Piedepalumbo

ULTIME NOTIZIE